sabato 25 nov 2017
ultimo aggiornamento ore 12.32
ATTUALITA'
INTERVISTE
pagina dei libri
pagina della musica
pagina illustrata
pagina photogallery
Cerca su Pagina:

Francavilla - 13/11/2013MOSTRE/EVENTI

“Xilografia cinese tra modernità e tradizione”

Nelle prestigiose sale del “Mu.Mi.” saranno esposte ottanta opere dei Maestri WangWei (direttore dell’Associazione UE-Cina e presidente dell’Istituto Cinese di Ricerca Artistica dell’Accademia di Grafica d’Arte, già direttore dell’Associazione Cinese Stampatori d’Arte e presidente dell’Associazione degli Artisti Cinesi) e Wrichaih (vicepresidente del Dipartimento di Scultura Artistica dell’Università Normale della Mongolia Interna, ricercatore di xilografia all’Istituto di Ricerca Artistica dell’Accademia Cinese, nonché direttore esecutivo dell’Associazione per la Promozione dell’Arte delle Minoranze, membro del CPPCC della Mongolia Interna e vicepresidente della Federazione della Gioventù della Mongolia Interna).
Un’anteprima internazionale di assoluto rilievo resa possibile grazie alla disponibilità del Comune di Francavilla al Mare e all’impegno dell’Associazione Culturale Akedà di Pescara che, spiega la presidentessa Silvia Moretta: “con la mostra intende celebrare la tecnica della xilografia attingendo alla culla della sua creazione e diffusione: la Cina, dove essa è nota fin dal VI secolo”. “A tal fine…” continua Moretta, “…va sottolineata la capacità dei pubblici amministratori di Francavilla di recepire immediatamente l’importanza del progetto, sin dal primo momento in cui lo abbiamo presentato. La loro collaborazione ci ha consentito di portare proprio in Abruzzo, e per la prima volta assoluta in Italia, i Maestri cinesi WangWei e Wrichaih, massimi eccellenti esecutori della xilografia contemporanea. Un’apertura ai Maestri d’Oriente depositari di una cultura millenaria e rappresentanti di una Cina in grande espansione”.
La mostra è finalizzata ad interpretare il tema in modo inedito concretizzando un vero e proprio incontro tra le diverse culture: cinese e mongola da una parte, italiana dall’altra, nella certezza di arricchire non solo la conoscenza della xilografia, ma di aprire a nuovi sbocchi stilistici attraverso la contaminazione artistica all’interno di un ampio percorso, con appuntamenti che vedono il “Paese Centrale” compagno di viaggio per la condivisione di esperienze che mirano a portare lontano dalla dicotomia interpretativa che ha contraddistinto La Cina o come minaccia o come opportunità.
Paolo Michetti

Programma
Venerdì 29 novembre 2013, ore 17.00
VERNISSAGE
Inaugurazione della mostra a cura del comitato scientifico: Silvia Moretta, Angelo Leidi, Giada Trebeschi.
Visita guidata all’esposizione alla presenza dei Maestri WangWei e Wrichaih e delle autorità politiche e culturali del Comune di Francavilla al Mare, della Provincia di Chieti e della Regione Abruzzo.
Aperitivo con proposte curate dal Sommelier Diego Paolini del ristorante “Maccherone” di Pescara.
Sabato 30 novembre 2013, ore 17.00
XILOGRAFIA: SCAMBIO CULTURALE ITALIA-CINA

invito

Versione per stampa
REDAZIONE - PUBBLICITA' - PROMOZIONI - _ - Road Communication sas Editrice P.I. 09842050016 - Copyright © Pagina - All rights reserved
Powered by Blulab